Download E-books Se vuoi fare il figo usa lo scalogno: Dalla pratica alla grammatica: imparare a cucinare in 60 ricette PDF

By Carlo Cracco

“Risotto allo zafferano. Cominciate tritando l. a. cipolla molto high-quality (se volete fare i fighi usate lo scalogno). Fatela cuocere con 30 g di burro a fuoco molto dolce, consistent with circa 7-8 minuti, finché non risulta stracotta ma bianca…” Ricette classiche della tradizione e piatti rivisitati dall’estro di uno chef stellato, lezioni di cucina con procedimenti spiegati fin nei minimi dettagli (per non sbagliare) e racconti di una vita ai fornelli e non: dai picnic al lago con il sugo di pomodoro fresco della mamma, alla cucina di Gualtiero Marchesi a Milano e di Alain Ducasse a Montecarlo. Carlo Cracco accompagna gli amanti della cucina (veri esperti e semplici principianti) in un percorso esclusivo e innovativo che permetterà a tutti di apprendere le preparazioni di base, le tecniche di cottura dei cibi, i trucchi e i segreti ai fornelli, con los angeles soddisfazione garantita di portare in tavola piatti di alto livello. Si impara cucinando, eseguendo le ricette dello chef che con precisione e rigore fa da Cicerone nell’affascinante universo del cibo. Un corso di cucina unico, adatto sia a chi muove i primi passi, sia a chi vuole avere l’opportunità di mettersi alla prova con le idee più sorprendenti della cucina di Carlo Cracco. Che non manca di aggiungere ai piatti suggerimenti personali according to servire portate degne del suo nome (e delle stelle Michelin!).

Show description

Read Online or Download Se vuoi fare il figo usa lo scalogno: Dalla pratica alla grammatica: imparare a cucinare in 60 ricette PDF

Similar Cookbooks books

How to Cook Everything The Basics: All You Need to Make Great Food--With 1,000 Photos

The following smartest thing to having Mark Bittman within the kitchen with you Mark Bittman's hugely acclaimed, bestselling ebook how you can cook dinner every thing is an necessary consultant for any smooth cook dinner. With tips on how to prepare dinner every thing the fundamentals he unearths how really effortless it truly is to benefit primary suggestions and recipes.

Hot & Cheesy

The cookbook that would make cheese fans soften! On a pizza, in a casserole, sprinkled on most sensible, or crammed within, melted cheese makes a typical meal right into a decadent satisfaction. it is a staple component in lots of our favourite convenience foods—from a gooey macaroni and cheese to a highly spiced quesadilla—but by no means ahead of have such a lot of scorching and scrumptious cheese recipes been introduced jointly in a single position.

The Great Big Cheese Cookbook

The good giant Cheese Cookbook is a tasty examine one of many world’s favourite elements: cheese. With greater than three hundred decadent recipes that includes numerous cheeses (including Cheddar, Gouda, Swiss, Mozzarella, Feta, Gruyère, and plenty of more), this booklet exhibits you ways to take advantage of out of each cheese.

Wintersweet: Seasonal Desserts to Warm the Home

Who says the wintry weather months must be bleak and barren? writer Tammy Donroe sees this season as a chance to stick within, fan the flames of the oven, and convey decadent cakes from the bounty of healthy wintry weather components. Wintersweet encourages readers to use clean, neighborhood parts for warming seasonal truffles.

Extra info for Se vuoi fare il figo usa lo scalogno: Dalla pratica alla grammatica: imparare a cucinare in 60 ricette

Show sample text content

Passate los angeles carne nell’uovo sbattuto con un po’ di sale e poi nel pane grattugiato e friggete consistent with circa 6 minuti in *burro chiarificato* (lezione n° 20) e olio d’oliva (due terzi di burro e un terzo di olio). destiny riposare in keeping with five minuti, quindi infornate a two hundred °C according to three minuti, in line with asciugare, e servite distribuendo sopra un po’ di sal Maldon e accompagnando con patate, carciofi o melanzane, in line with esempio quelle alla menta. SCUOLA di CUCINA LEZIONE N° 20 * Il burro chiarificato * Il burro chiarificato, a differenza di quello normale, tiene bene los angeles temperatura e può quindi essere usato consistent with friggere, senza timore che si bruci. Farlo a casa non è difficile: prendete 500 g di burro e mettetelo in una casseruola con i bordi alti, non troppo grande, e destiny sciogliere a fuoco basso. los angeles parte grassa del burro e il siero si separeranno. A questo punto scolate eliminando il siero, mettete il burro chiarificato in frigorifero e, una volta freddo, è pronto in keeping with essere usato. Di solito sono le carni a essere fritte nel burro chiarificato a differenza del pesce e delle verdure che prediligono olio extravergine di oliva. IL TOCCO DELLO CHEF Ovviamente tutto il fritto non va mai, mai, mai, servito con le salse, se non con un intingolo, quindi una salsa liquida. FIORI DI ZUCCA Adoro i fiori di zucca, mi ricordano l’arrivo dell’estate. Quando ero piccolo mangiavamo quelli che erano attaccati alle zucchine coltivate dai miei genitori nell’orto. Mia mamma preparava una pastella dolce, ci mescolava dentro i fiori tagliati a julienne e ne faceva delle frittelle che passavamo nello zucchero. Poi ho scoperto che si potevano cucinare anche salati e li ho fatti a modo mio. INGREDIENTI in keeping with 6 persone 40-42 fiori di zucca • one hundred fifty g di farina di riso • one hundred fifty g di farina 00 • four hundred ml di acqua minerale frizzante • olio evo • sale PREPARAZIONE E COTTURA: 30 minuti …› ATTENZIONE: quando si frigge bisognerebbe sempre farlo in una padella di ferro, di quelle tradizionali che di solito hanno dentro anche il cestino. Quest’ultimo, però, non serve a molto e porta through spazio. È meglio aiutarsi invece con una schiumarola o una pinza. Aprite completamente i fiori di zucca, stendeteli bene ed cast off il pistillo. Meglio invece evitare di lavare il fiore sotto l’acqua: si inzuppa e poi è quasi impossibile friggerlo. Noi al ristorante usiamo alcol alimentare messo in uno spruzzino, diamo un paio di spruzzate in step with lato e lasciamo evaporare, così il fiore è sterilizzato. Preparate una *pastella* (lezione n°21) con farina di riso, farina 00 e acqua gasata e mescolate il tutto, poi con un pennello stendetela sul fiore cercando di metterne il meno possibile. Girate il fiore, pennellate anche l’altro lato, poi friggetelo subito in una padella larga con olio. Il fiore deve friggere ma non diventare marrone: resterà completamente croccante e ben dritto. Salate solo al momento di servire. Sono ottimi in step with accompagnare una crema di zucchine, oppure serviti a tavola al posto del pane. SCUOLA di CUCINA LEZIONE N° 21 * l. a. pastella tradizionale * los angeles pastella tradizionale è fatta con farina di riso, farina 00 e acqua frizzante.

Rated 4.96 of 5 – based on 6 votes